Adozioni a distanza

img adozioni a distanza

Che cos’è l’adozione a distanza?

L’adozione a distanza è un prezioso gesto di solidarietà, un ponte di speranza tra l’Italia e le realtà povere del Brasile e delle Filippine. Adottare a distanza significa entrare nella vita di bambini o ragazzi poveri e delle loro famiglie e prendersi cura di loro, aiutarli a raggiungere una condizione più dignitosa e un futuro migliore nel loro contesto culturale.

Il contributo dell’adozione a distanza normalmente viene così sì ripartito:

  • per la salute ( vaccinazioni, medicine, urgenze varie )
  • per la scuola (tassa di iscrizione, divisa, materiale scolastico, trasporto ed eventuale sostegno scolastico individuale o di gruppo)
  • per l’alimentazione basica nei momenti di bisogno e altre emergenze

In questo modo al bambino vengono assicurate la scuola, la sua eventuale cura medica di lieve entità (anche di un familiare se ne avesse bisogno) e la possibilità di godere le feste con un pranzo discreto.

NOTA BENE:

I contatti con i bambini e le loro famiglie avvengono attraverso la comunità di Suore presenti nel luogo di missione. I bambini, in genere, scrivono due o tre volte l’anno (Natale, Pasqua e nelle vacanze estive) e, una volta l’anno, mandano una foto (di solito cogliamo l’occasione di qualche persona, che va a visitare le comunità del Brasile o delle Filippine).
I versamenti possono essere effettuati attraverso conto corrente postale o bancario. Preferiremmo che fossero semestrali o annuali, ma possono essere anche trimestrali.


Come aderire

Il contributo annuale per un’adozione a distanza è, attualmente, di 312,00 euro più una piccola somma per i regalini vari di compleanno, Pasqua e Natale.
Normalmente questa cifra copre le spese di un intero anno scolastico e costituisce anche un grande aiuto per le famiglie più indigenti che necessitano di alimenti, medicine, vestiario o che devono affrontare delle emergenze.

Per i ragazzi che frequentano le scuole superiori o per situazioni di grave povertà della famiglia i costi di gestione sono molto elevati e, perciò, sarà necessario provvedere a più di un benefattore.

Per iniziare un’adozione a distanza è necessario contattare la comunità delle Sorelle della Sacra Famiglia di Marzana – Verona, che provvederà ad inviare la scheda con la foto e i dati del bambino o del ragazzo. L’adozione a distanza ha inizio con il versamento della prima donazione.

icon freccia piccola blu Visita la pagina Donazioni per conoscere le modalità di sostegno

icona facebook Tutte le iniziative e post aggiornati,

Seguici su facebook.

icona youtube Interviste, testimonianze e video...

Sul canale Youtube.