Filippine

img progetti filippine


EMERGENZA salute 2017

Il “problema salute” è il progetto che ci impegna maggiormente, sia per la gestione, perché le richieste sono sempre numerose, sia per l’aspetto economico. Esempio: una tac per una madre di famiglia è costata sui 500,00 euro. Negli ultimi anni gli aiuti governativi sono aumentati, è vero, ma non soddisfano il bisogno della numerosa popolazione. Ci sono inoltre assicurazioni, di cui anche i poveri possono usufruire, ma solo una volta l’anno.
 
Sono tante le persone che ogni giorno vengono a bussare alla nostra porta per comprare medicine, fare delle analisi o delle visite mediche. Sono soprattutto mamme che vengono per i loro bambini, che non sanno come fare per curarli. Molto spesso si tratta di malattie molto comuni e che, in Italia, non destano alcuna preoccupazione: bronchiti, dissenteria, influenze. Qui da noi, invece, possono ancora provocare la morte soprattutto di bambini malnutriti e impossibilitati ad accedere alle cure più elementari. Altre volte si rivolgono a noi per infezioni più o meno gravi, spesso causate da morsi di animali o ratti, oppure da cadute accidentali nei canali di scolo, vere e proprie discariche a cielo aperto.
 
Oltre a questa piccola processione quotidiana, ci sono casi più impegnativi, che stiamo seguendo con tanta sollecitudine. Ogni anno se ne presentano di nuovi. Si tratta di patologie che richiedono un percorso lungo e molto difficile.
 
In questo periodo stiamo aiutando alcuni bambini dei villaggi della nostra missione che sono seriamente malati di cuore. Non siamo ancora riuscite a capire le cause, le malattie cardiache sono molto frequenti in questa zona e spesso, non diagnosticate, provocano la morte di bambini e giovani. L’anno scorso è morta una bambina di 8 anni del nostro progetto di adozione a distanza per una insufficienza cardiaca. In concreto, quest’anno vogliamo impegnarci ad aiutare alcuni bambini malati di cuore. I bambini malati di cuore, di cui ci stiamo prendendo cura in questo momento, sono quattro. Assicuriamo loro le medicine, analisi e controlli necessari ed anche l’accompagnamento medico per capire se sarà possibile un intervento. Per ogni bambino abbiamo previsto una spesa di circa 1.500,00 euro annui.
 
Un caso più delicato riguarda una bambina di sei anni con un grave ingrossamento della lingua, di cui ancora non si conosce la causa. La piccola rischia ogni giorno di morire soffocata. Dopo una degenza di più di un mese in ospedale, i medici non sanno come intervenire. Al momento sosteniamo le spese dei controlli e dei consulti medici.
 
Nei nostri villaggi poveri, un problema molto grave è la malnutrizione, che indebolisce fortemente le difese immunitarie dei bambini e causa malattie della pelle e tubercolosi oltre a minare la capacità di concentrazione e apprendimento dei bimbi. Per arginare un poco questa piaga, assieme alle mamme della nostra Cooperativa, stiamo programmando anche per quest’anno una mensa giornaliera per un gruppo di bambini più bisognosi. Si tratta di un programma di alimentazione molto rigoroso e tarato sulle reali necessità di ogni bambino. Siamo affiancate in questo progetto dal comune, che provvede alla compilazione, da parte di alcuni medici, di diete adeguate.
 
Un caso grave, di cui dobbiamo occuparci, è quello di una madre di famiglia affetta da una malattia neurologica, la quale ha bisogno assoluto e continuo di una medicina per tener sollevate le palpebre e poter vedere. Ha otto figli! Se lei non è curata, chi provvederà a questi bambini? I farmaci che deve assumere costano 15,00 euro la settimana. Inoltre deve sottoporsi ad alcuni esami e controlli medici. Ci ha sottoposto il preventivo di spesa dell’ospedale, che ammonta a 600,00 euro.
 
Madre Teresa diceva: “La vita è vita, prenditene cura.”
 
I segni della Provvidenza sono tanti e si manifestano in cuori che sanno accogliere, ascoltare e… donare. Noi speriamo e confidiamo sempre. In certe situazioni, che sembravano impossibili da risolvere, abbiamo sperimentato rinascere la vita. È un’esperienza che riempie il cuore di stupore, di riconoscenza a Dio e ai tanti amici che ci aiutano.
 
Ringraziamo di cuore il Fondo Assistenza del Gruppo Banco Popolare che, in data 30 Agosto 2017, ha erogato 20.000,00 euro per questo progetto.

Basangan Dasig F 421 F421 Rena Tiffany Joseph F132 Loy RamilynOK Salgado F563OK 


Emergenza Tifone Haiyan nelle Filippine:

TIFONE HAIYAN NELLE FILIPPINE Il passaggio del tifone Haiyan ha lasciato una profonda ferita nel cuore delle Filippine. Nella capitale, Manila, non è successo niente. Le nostre Sorelle e i "nostri" poveri stanno bene e non hanno subito alcun danno. Però stanno seguendo con trepidazione e tanta sofferenza ciò che sta succedendo a poca distanza da loro.
Le Sorelle stanno cercando di aiutare le zone devastate come possono. Hanno già inviato delle offerte per aiutare nei soccorsi e nei generi di prima necessità. Se volete mandare anche voi un aiuto, potete inviare un'offerta a 
  
C.C. POSTALE Un mondo di speranza – ONLUS
c/c n. 74152174 c/o Sorelle della Sacra Famiglia
via Are Coltri, 3 37142 Marzana - Verona
 
C.C. BANCARIO (presso Unicredit)
Un mondo di speranza – ONLUS
IBAN: IT 40 J 02008 11708 000040637856
 
causale TIFONE NELLE FILIPPINE

 


Corsi artigianali e professionali per mamme:

Alla cooperativa delle mamme è stato chiesto di produrre e vendere oggetti artigianali. Per realizzare tale iniziativa riteniamo necessario organizzare, in collaborazione con la autorità locali, corsi per la creazione di oggettistica artigianale locale.
Inoltre, alcune mamme delle famiglie del progetto Little Raindrops hanno chiesto la possibilità di frequentare corsi professionali di cucina, economia domestica, sartoria, computer. In questo modo potranno accedere ad un lavoro part-time retribuito e cominciare sostenere sempre più autonomamente la propria famiglia.

Budget annuale previsto: 4.000,00 Euro


Incontri formativi per le coppie:

La stabilità della coppia e della famiglia è un fattore molto importante per creare un tessuto sociale positivo e costruttivo. Accogliendo le continue richieste da parte dei genitori che frequentano la missione, si è pensato di iniziare un percorso formativo umano e cristiano per le coppie, mirando soprattutto ad una maternità e paternità responsabili.
Dal 2011 è stato brillantemente avviato, e tuttora continua, un itinerario formativo pensato proprio per le coppie. In collaborazione con il gruppo “Couples for Christ”, che lavora specificamente in questo ambito, è stata offerta ad una quarantina di coppie una formazione settimanale (domenica), per un periodo di tre mesi. Questa prima formazione ha avuto il suo apice in una celebrazione religiosa e ricreativa molto partecipata, soprattutto grazie all’apporto creativo ed entusiastico dei vari gruppi.
Ora queste coppie continuano la formazione nei loro villaggi, a scadenza mensile e sempre seguiti dal Gruppo organizzatore. La costanza e l’entusiasmo hanno caratterizzato e continuano a caratterizzare questi incontri.

Persone coinvolte nel progetto: circa 40 famiglie
Budget annuale previsto: 6.000,00 Euro


Attività para-scolastiche:

  • Sostegno scolastico: vedendo le difficoltà scolastiche di tanti nostri bambini, programmiamo per tutto l’anno un serio doposcuola, nel salone della nuova costruzione adiacente alla cooperativa. Ai bambini offriamo pure un pasto. Il doposcuola lo terrà una nostra mamma povera, che verrà stipendiata regolarmente. I pasti vengono preparati dalle mamme della cooperativa.
  • Sala computers e biblioteca: la concretizzazione di questa iniziativa prevede la presenza di ragazzi, che usano il computer e la biblioteca per i loro impegni scolastici, e la presenza anche di alcune mamme, che si alternano per un servizio di sorveglianza.

Budget annuale previsto: 5.000,00 Euro


Formazione giovani:

Continuiamo ad offrire ai giovani incontri con tematiche per la loro formazione umana-morale e cristiana e qualche gita culturale (visita a qualche museo ecc.). Dal 2011 si sta organizzando anche un campo scuola formativo di 3 giorni a Silang.

Costo: 4.000,00 Euro


Progetto salute:

Oltre alle ordinarie necessità, stiamo seguendo dei casi particolari: una mamma malata di tumore, che necessita di chemioterapia e una bambina con gravi malformazioni, che dovrà essere operata. Inoltre, sono sempre più numerose le richieste per esami particolari e costosi (ecografia, TAC e risonanza magnetica).

Budget annuale previsto: 16.000,00 Euro


Progetto bambini ed adulti disabili:

Andando nei villaggi per visitare le famiglie, abbiamo scoperto alcuni casi di bambini  ed adulti disabili (bambini spastici, affetti da sindrome di Down, caratteriali, sordi, ecc.). La vita di questi bambini è molto triste. Sono isolati, senza possibilità di cure e di inserimento scolastico, costretti a rimanere nella loro baracca tutto il giorno. Per loro ci sarebbe la possibilità di provvedere a cure particolari o a presidi sanitari (come per esempio sedie a rotelle, stampelle o deambulatori). A Silang, i bambini con problemi vari possono inoltre essere inseriti in una scuola speciale.

Budget annuale previsto: 7.000,00 Euro


Bohol:

Desideriamo espandere i nostri progetti nelle isole, dove la povertà, anche se più dignitosa non è meno della povertà attorno a Manila.
Ci è stato donato un terreno in una piccola isola vicino a Bohol. Stiamo progettando di formare una nuova comunità per iniziare ad inserirci in questa realtà. Abbiamo pensato, per il momento, di ampliare la piccola casa già esistente sulla proprietà dove le suore possono andare ad abitare.


 

Progetto Case:

Andando nei villaggi a visitare le famiglie povere, le Sorelle riscontrano la necessità di aiutare alcune famiglie a costruirsi una casa dove poter abitare con un minimo di dignità.
Le Sorelle provvedono tutto il materiale e la costruzione viene fatta dal padre di famiglia, aiutato dalla moglie.
Inoltre, sono molte le famiglie che si rivolgono alla missione per poter acquistare materiali per riparare le loro casupole, danneggiate dai tifoni o dall’usura del tempo.

Budget annuale previsto: 6.000,00 Euro


Cooperativa Mamme:

Da alcuni anni, è stata istituita una cooperativa di mamme delle nostre famiglie povere.
Insieme gestisco le varie attività che sono presenti nella loro sede C’è un piccolo bazar, aperto a tutte le persone della zona e soprattutto ai poveri della nostra missione. Gestiscono l’attività di doposcuola e la sala computer, garantendo un servizio di vigilanza.
Inoltre, provvedono al materiale occorrente per l’inizio della scuola dei bambini e ragazzi adottati a distanza e confezionano le divise scolastiche necessarie.
Sono mamme molto generose, sempre attente ai bisogni degli altri. Da un paio di anni condividono i loro proventi con le donne del carcere, perché desiderano condividere la loro “fortuna” con chi è meno fortunato di loro.


Scuoletta di Silang:

La scuola materna (pre-school) di Silang da quest’anno è diventata paritaria.
Sono 42 i bambini che frequentano la  scuola, suddivisi in due classi (una al mattino e una al pomeriggio). Sono bambini che stanno affrontando la prima tappa della loro istruzione. Offriamo loro tutto quello che serve ad un bambino: spazi  all’aperto  per attività ludiche  e pisco-motorie, tre ore di insegnamento vero e proprio perché,  quando accederanno alla scuola elementare,  devono essere in grado di saper leggere e scrivere. Inoltre, prima che tornino alle loro famiglie, viene offerto loro un pasto. Durante l’anno, molto importanti sono anche alcune iniziative speciali come la gita educativa a qualche museo  per bambini, allo zoo e altre.

Persone coinvolte nel progetto: 42 bambini, 3 insegnanti, 1 cuoca, 1 custode e 1 giardiniere
Budget annuale previsto: 15.000,00 euro


Un Piatto di Riso:

Sono moltissimi i poveri che bussano alle porte della missione per avere qualcosa da mangiare. A queste persone, le Sorelle offrono una borsa con gli alimenti base (riso, latte in polvere, pasta, tonno, zucchero, carne in scatola e legumi). Inoltre, in occasione delle festività oppure di tifoni o alluvioni, le famiglie più povere ricevono in regalo un sacco di riso e altri alimenti di cui hanno estremamente bisogno.

Budget annuale previsto:
7.000,00 euro

icona facebook Tutte le iniziative e post aggiornati,

Seguici su facebook.

icona youtube Interviste, testimonianze e video...

Sul canale Youtube.